Hotel
Castello di San Gaudenzio

Image module

L’Hotel Castello di San Gaudenzio racconta, nelle forme della pianta rettangolare con le quattro torri merlate angolari, la frequente architettura dei castelli quattrocenteschi in Lombardia. Racconta, nelle belle monofore gotiche, ad arco o quadrate, l’antica trasformazione da maniero di difesa a residenza delle delizie. Vocazione recuperata ed enfatizzata nelle sale che già furono teatro di sfarzosi balli e feste organizzate dalle nobili famiglie proprietarie (Beccaria, Taverna, Trotti).

Gli ambienti, sapientemente restituiti all’originale sfarzo, sono eleganti e regali, consentono un tuffo nella storia. A cominciare dal cortiletto interno, quadrato, di modeste dimensioni, custode di un antico pozzo in pietra e di suggestivi affreschi, alla galleria delle armi con volta a crociera, alle sale dei cigni, dei fiori, delle dame, alla biblioteca, allo studiolo delle foglie, tutto parla il linguaggio della storia nelle sue espressioni di piacevolezza.

Il Castello di San Gaudenzio fa parte dell’Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI).

Le 45 camere dell’hotel, rimandano, negli arredi e nei colori, agli interni cinque-seicenteschi. Dodici stanze sono al piano superiore del castello, dove si trova anche la suite ricavata dall’antica camera da letto padronale. Custodisce un mobilio massiccio, con un grande armadio che occupa quasi l’intera parete al lato sinistro del letto. I comodini sono vecchi inginocchiatoi restaurati. Sovrasta il letto un grande drappo blu, dipinto, mentre nell’angolo a sud est c’è il bel camino decorato con nodi d’amore e ghirlanda sulla cappa, girali stilizzati sui fianchi. Nodi e festoni ornano anche i rettangoli lignei sulle porte.

In questa suite, il 28 gennaio 2003 ha alloggiato S. M. Re Carlo Gustavo di Svezia e il 9 dicembre 1815 vi ebbe i natali l’ingegnere Severino Grattoni, progettista del traforo del Frejus. Curiosità che aumentano il fascino e l’incanto del luogo. Anche le stanze al pian terreno, ricavate nei locali più recentemente ristrutturati, sono addobbate con orditi pregiati e affacciano sul lussureggiante giardino all’italiana che mostra, in bella vista, una maestosa fontana barocca.

Tutte le nostre camere sono dotate di: TV con abbonamento Mediaset Premium e Sky TV, aria condizionata, frigobar con servizio in camera, telefono, asciugacapelli, cassaforte e su richiesta il servizio lavanderia.

I nostri clienti possono inoltre usufruire di un ampio posteggio riservato, gratuito, scoperto, non custodito. Disponibile su richiesta area riservata alle top car, supercar e auto classiche. Area attrezzata con sistema di ricarica per auto elettriche ed ibride plug in. Connessione internet WIFI gratuita per gli ospiti.

Per i momenti di relax sono a disposizione la piscina coperta riscaldata dotata di tetto apribile, il sistema per nuoto controcorrente, la palestra, l’ampio parco secolare ed il giardino all’italiana.

 

L’hotel dista solo 4,5 km dal Circuito Tazio Nuvolari. Contatti: +39 0383 3331 / info@hcsg.it

 

Per informazioni e prenotazioni:

 

Castello San Gaudenzio